blog news

Leggi tutte le news

Fatti, parole ed il “bene della Città”

Fatti, parole ed il “bene della Città”

La distanza tra fatti e parole dette sono il segno del declino della politica in questi anni. Alibi per nascondere…

Read more
Incubo Lucano

Incubo Lucano

Probabilmente è l'ansia di arrivare a queste benedette elezioni regionali (che invece non arrivano mai) che porta una strana e…

Read more
La semplice lezione degli studenti lucani

La semplice lezione degli studenti lucani

In tutto questo semi silenzio politico, tattico o strategico che sia, oltre alle frasi fatte ed anche alle parole di…

Read more
Muri

Muri

La storia e le date storiche hanno un senso profondo se portano a riflessioni e aiutano a capire meglio il…

Read more
X fare politica

X fare politica

E' come quando salti nel buio la sensazione che si ha quando si prova ad osare di questi tempi. Probabile è…

Read more
La grande responsabilità del centrodestra lucano

La grande responsabilità del centrodestra lucano

In questa rovente estate politica lucana, si sente un pò di tutto, in un caos che molti credono di governare,…

Read more
Il fuoco dentro: lettera aperta alla nostra generazione lucana

Il fuoco dentro: lettera aperta alla nostra generazione lucana

Bisognerebbe partire da Paolo Borsellino per provare a descrivere cosa voglia dire il senso di responsabilità al cospetto degli altri.…

Read more
Il Sistema, 70 mani e la nostra schiavitù. Il giorno della consapevolezza

Il Sistema, 70 mani e la nostra schiavitù. Il giorno della consapevolezza

No, non è nello scagliarsi contro Pittella e chi coinvolto in questa inchiesta, la reazione giusta. Non è contro l'uomo…

Read more
La “nuova” Repubblica

La “nuova” Repubblica

All'indomani della presentazione delle liste per le scorse elezioni del 4 marzo, avvertì e scrissi di una certa sensazione di…

Read more
Generazione Basilicata

Generazione Basilicata

Eppure siamo qui, sembriamo immobili o al massimo ci muoviamo lentamente in una quotidianità già scritta. Sembriamo deboli, quasi sempre…

Read more
Signori, il vostro tempo è finito.

Signori, il vostro tempo è finito.

In queste settimane post voto, la politica lucana sembra muoversi come se fossero tutti tanti piccoli insetti, che con piccoli…

Read more
La Basilicata che vuole essere liberata.

La Basilicata che vuole essere liberata.

Perché quando si arriva al limite, si arriva sempre ad un punto di rottura, dove tutto diventa possibile. E' solo…

Read more

AL GIORNO DELLE VERITÀ…

Policoro, Basilicata, Sud.

Sono nato a Monza l’8 maggio 1979 da genitori di origini rotondellesi; cresciuto a Cinisello Balsamo fino all’età di 14 anni mi sono trasferito con la Famiglia a Policoro nel 1993 dove ho iniziato le scuole superiori diplomandomi in Tecnico Commerciale nel 1998. 

Proprio tra l’infanzia e l’adolescenza, nascono le grandi passioni e gli interessi che hanno caratterizzato la mia vita. Quelle sportive, amando il calcio, anzi l’Inter e la Ferrari che mi hanno trasmesso la passione vera e pura da sempre manifestata nel seguirle in giro per l’Italia. 

Ma soprattutto la passione per la Politica, anzi l’interesse per quello che succede intorno, se proprio vogliamo dare una definizione personale. I Fatti del 1989 in Europa e quelli italiani del 1992, sono stati i momenti che hanno fatto scattare in me l’attenzione e la riflessione verso i grandi cambiamenti che stavano stravolgendo quell’epoca. Così sono partito chiedendomi che ci facesse quello studente in Piazza Tienamen davanti ad un carro armato, oppure il perché una Città come Berlino fosse divisa in due rendendo le immagini della caduta del muro indelebili nella mia coscienza.

Poi quel 1992 italiano fatto di sangue, sgomento e indignazione in un Paese che aveva perso la testa, la strada ma che al tempo stesso toccò gli animi, tocco che più avanti capiremo che fu solo momentaneo. I fermenti e le vicende di quei mesi, mi aveva fatto sembrare simpatici anche i Leghisti che in quel momento (prima delle assurdità come secessione, ampolle, parlamenti, ecc.) rappresentavano la voce popolare di un paese stanco. Simpatia durata poco anche perché intanto era il 1993 e trasferitomi a Policoro sicuramente non avrebbe agevolato la mia integrazione…

Prossimi Eventi

Leggi qualcosa in più sulle prossime iniziative